FOTOGRAFARE I BAMBINI

Scattare fotografie ai bambini è avere il privilegio di aprire una finestra sul giardino della spensieratezza. Nel bambino c’è la spontaneità, l’esuberanza e la gioia e ci sono anche angoli di timidezza e curiosità.
Fotografare i bambini non è facile, non solo perché non stanno mai fermi, ma soprattutto perché necessitano di un approccio rispettoso della loro emotività e poco invasivo.

Come ottenere fotografie spontanee con i bambini

Il primo passo, fondamentale, verso la riuscita di uno shooting con i bambini è capire il carattere di chi ci sta di fronte. Ci sono bambini estroversi, introversi, iperattivi, riflessivi, protagonisti, emotivi, curiosi o istintivi. Ognuno di loro vuole essere considerato a suo modo.
C’è un trucco che funziona bene con qualsiasi carattere: il gioco. Portate il Vostro bambino in un parco giochi all’aperto e lasciatelo libero di fare ciò che vuole. Voi statevene in disparte e vedrete che, piano piano, il bambino si dimenticherà di Voi e della Vostra fotocamera.

A questo punto lui è pronto per essere fotografato… e Voi?

Alcuni consigli tecnici per fotografare i bimbi possono tornare utili. Potendo è meglio affidarsi ad un teleobiettivo (è consigliabile una focale nel range 85-200 mm) che Vi permetterà di rimanere a distanza, avere una buona inquadratura e comprimere lo sfondo. Quest’ultimo può essere reso meno invasivo se si lavora con diaframmi aperti (f/2.8, f/4, o anche f/5.6).  Cerchiamo di mantenere un tempo di scatto relativamente rapido (es. 1/250 sec o anche di più) per bloccare movimenti veloci e repentini ed evitare così immagini mosse. Eventualmente alzate leggermente la sensibilità del sensore (200-400 ISO dovrebbero andar bene).
Sfruttate le potenzialità dello scatto continuo (3-4 fps; “frames per second” cioè fotogrammi al secondo) e fate delle brevi sequenze di 1 o 2 secondi alla volta. Così facendo aumenterete le possibilità di catturare il momento.
Da ultimo, inginocchiatevi e scattate all’altezza degli occhi del bambino: vedrete il mondo con la prospettiva del Vostro piccolo.

Vuoi approfondire l’argomento o imparare ad utilizzare al meglio la tua attrezzatura fotografica?
Segui i nostri corsi/workshops didattici oppure richiedi un personal tutor.    

Comments are closed.